Skip navigation

Secondo quanto scritto su Il Sole24Ore il prossimo aumento di capitale di Monte dei Paschi di Siena da 2,5 miliardi di euro, non escluderà il diritto di opzione a favore degli attuali azionisti.

Tuttavia, alcuni degli attuali soci, come l’azionista di riferimento Fondazione MPS (che detiene il 33,5% del capitale della banca toscana) non hanno i mezzi finanziari per sottoscrivere le azioni spettanti e saranno costretti a diluire la propria quota.

Secondo il quotidiano finanziario, le condizioni del mercato e la tempistica con cui sarà realizzato il piano di ristrutturazione saranno determinanti per ridisegnare la nuova compagine azionaria del Monte dei Paschi di Siena, che potrebbe vedere al suo interno anche il Tesoro, qualora gli interessi dei ‘Monti bond’ in scadenza il prossimo anno venissero liquidati attraverso azioni della banca.

Per i capannoni industriali, con la Tares, si prospettano aumenti fino a 1.133 euro il tutto in attesa della Service tax: i dati del centro studi della Cgia di Mestre

 Fonte:  soldionline.it /notizie/azioni-it alia/mps-aumento-con-dirit to-di-opzione-il-sole24ore

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: