Skip navigation

Category Archives: news su internet

SAN FRANCISCO (Reuters) – Con un pubblico in costante declino, molti licenziamenti e due sconvolgimenti del gruppo dirigente, MySpace di News Corp, un tempo leader nel social networking di Internet, ha passato un anno difficile.

“Siamo ora al punto di aver bisogno di persone che ci credano”, ha detto Jones, rilevando che la società ha incoraggiato alcuni non completamente dediti alla causa a lasciare per assumere nuovi talenti.

In concorrenza con reti di social networks in crescita esplosiva come Facebook e Twitter, con Google che si è inserita nel settore, MySpace spera di diventare il primo social network per riconquistare il suo fascino di massa.

Il nuovo sito riposiziona MySpace con una maggior attenzione alla musica ed ai contenuti media, con caratteristiche quali la possibilità di ascoltare canzoni da una lista basata sulle canzoni che altri utenti MySpace stanno condividendo nel loro flusso di aggiornamenti.

Fonte:
http://it.reuters.com/articlePrint?articleId=ITMIE62904Y20100310

Advertisements

Il 5 marzo 1968, riconquista la corona mondiale, battendo Emile Griffith ai punti – Al Madison Square Garden di New York Nino Benvenuti sfida per il titolo mondiale dei pesi medi l’americano Emile Griffith.

I due pugili si sono incontrati già due volte e il bilancio è di una vittoria ciascuno, nell’aprile ’67 vinse Benvenuti e conquistò la corona WBA e WBC mentre cinque mesi dopo ai punti fu la volta di Griffith.

Il 5 marzo 1968 si disputa l’incontro decisivo per stabilire chi è il più forte e dopo 15 riprese combattute con grande intensità la decisione dei giudici fu quella di assegnare ai punti il titolo al pugile italiano.

Tre anni dopo Benvenuti chiuderà la sua carriera agonistica con un bilancio di 82 vittorie (35 per KO) su 90 incontri disputati.

Fonte:
http://www.datasport.it/news/2010/marzo/4/20038/passato-domani-benvenuti-dei-medi.html

ATTUALITA’ – Casale Monferrato, 12/02/2010 10:03Incontri gratuiti con i pediatri casalesi: primo appuntamento venerdì 12 alle 20.30Venerdì 12 febbraio prenderà il via il primo di una serie di incontri mensili con i pediatri casalesi, organizzati dall’associazione sportiva dilettantistica In Gioco Onlus, in collaborazione con il servizio socio-assistenziale dell’ASL.

Gli incontri, dal titolo Pediatri per la salute dei bambini, sono gratuiti e aperti alla popolazione; rientrano nell’ambito di un progetto di potenziamento dei Centri per le famiglie, finanziato dalla Regione Piemonte.Il primo incontro, che inizierà alle 20.30, si svolgerà nella sede locale dell’Associazione Nazionale Alpini, in via De Cristoforis 16, a Oltreponte.

I genitori potranno intervenire ponendo domande sui diversi problemi che riguardano la salute, l’educazione e in generale il prendersi cura dei bambini.Proprio per mettere a proprio agio i genitori, il tipo di incontro sarà a carattere colloquiale, con il sistema della domanda e della risposta.

Il Servizio Socioassistenziale, l’associazione In Gioco, coordinata dallo psicomotricista Enrico Zoppi, con l’ausilio della psicoterapeuta Simona Tambornino, ha già attivato da alcuni mesi un punto telefonico di ascolto gratuito, il martedì dalle 12.30 alle 14.30 e il giovedì dalle 15 alle 17.

Fonte:
http://www.ilmonferrato.it/news.php?newid=e0425da5aebf88a263c285d24761910b

Maurizio Sacconi, ministro del Welfare ed esponente del Pdl, in Trentino il Popolo delle libertà ha perso voti, possibile che il centrodestra sia in crisi proprio nel Nord-Est?«Il risultato in Trentino in parte è giustificato dalle differenza tra il voto politico e quello amministrativo. Ma non c’è dubbio che il risultato elettorale sia anche sintomo di un problema che si manifesta più o meno in tutto il Nord. E che potrebbe accentuarsi nel voto amministrativo ed europeo di primavera».La Lega ha guadagnato consensi, voi no. Cosa è successo?«Il Pdl rimane il movimento politico del premier ed è un po’ come se competesse con l’alleato avendo un braccio legato dietro la schiena».Questo perché è finita la luna di miele tra il governo e gli elettori anche nelle «sue» zone?«No, la sensazione è che ci sia nell’elettorato un’ottima considerazione del presidente del Consiglio e anche dei singoli membri del governo, ma che si debba ricongiungere questa sentimento con il partito che lo stesso Berlusconi ha fondato e al quale appartengono gli esponenti del governo».E allora qual è il problema?«Il Pdl non è portato a sottolineare la sua identità e assume su di sé tutta la responsabilità della coesione della coalizione. D’altra parte quella con la Lega resta una competizione legittima e leale. Sta al Pdl affermare e motivare con l’elettorato la sua identità di movimento politico nazionale.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=305391

Un vasto incendio è divampato nel pomeriggio di ieri all’ultimo piano di una palazzina di largo Amendola, a Santa Margherita Ligure, a poca distanza dal Municipio. Sul posto sono intervenute squadre di pompieri provenienti da Rapallo, Chiavari e Genova. Le fiamme, secondo quanto riferito da numerosi testimoni, hanno avvolto in pochi minuti tutto il tetto dell’edificio e si sono propagate con grande rapidità. I pompieri hanno inondato di acqua lo stabile.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=279525